Blush Garden Neve Cosmetics: Preview, Swatches e Prime Impressioni

blush garden neve cosmetics

blush garden neve cosmetics

In un giardino primaverile ogni giorno sboccia una nuova rosa.
Petali leggeri e profumati si lasciano baciare dal vento.
Le gote arrossiscono di bellezza.

Neve cosmetics lancia la sua nuova linea di blush, questa volta in crema. Si perché il Blush Garden possiede una texture vellutata come petali di una rosa, ottima per fondersi al meglio con la pelle e per essere sfumata facilmente.

Il pack come al solito delizioso, ma stavolta con un tocco di romanticismo in più. Infatti al di sotto di ogni jar troviamo una rosellina intagliata.

ATTENZIONE: se sei qui per avere info sulla loro qualità e resa, allora devi leggere la mia Recensione sui Blush Garden con foto applicazione ed opinioni a riguardo.

blush garden neve cosmetics

blush garden neve cosmetics

Le colorazioni: sono 7, uno per ogni giorno della settimana ed inoltre i Blush Garden sono stati studiati per valorizzare ogni sottotono di pelle. Le tonalità ,essendo di un numero notevole, possono far si che ognuna di noi possa trovare il colore più adatto al proprio incarnato.

  • Saturday Rose: rosa bubblegum freddo.
  • Sunday Rose: fucsia amarena vivace.
  • Monday Rose: rosa anguria vellutato.
  • Tuesday Rose: color corallo intenso.
  • Wednesday Rose: rosa nude antico.
  • Thursday Rose: color pesca acceso.
  • Friday Rose: rosa beige scuro naturale.

Ho ricevuto dall’azienda Sunday rose, Monday rose,Tuesday rose,Wednesday rose e Thursday rose.blush garden neve cosmetics

blush garden neve cosmetics

La texture: prelevandoli con il dito ho avvertito una consistenza molto cremosa ma per nulla molle. A contatto con il calore della pelle si fonde, ma non si asciuga totalmente come può succedere con dei cream to powder, rimanendo leggermente umido. Questo fa si che si abbia il tempo necessario per diffondere il prodotto sulle guance, senza rischio di creare accumuli o macchie. Una volta asciutto rimane setoso e la pelle risulta liscia e ovviamente non unta.

Il finish: tutti i Blush Garden hanno un finish opaco, quindi sono privi di perlescenze o glitter. Personalmente li apprezzo molto di più rispetto ai perlati.

La profumazione: anche dopo averli stesi sulla pelle questi blush rilasciano un profumo davvero delicato, molto meno pungente di una rosa ma che lo ricorda vagamente. Comunque la trovo una fragranza fiorata, pur non riuscendo ad identificare il fiore preciso. Le persone attorno a voi non lo avvertiranno di certo, ma chi si avvicinerà per un bacino lo sentirà senza dubbio!blush garden neve cosmetics

Metodo di applicazione: le dita sono un ottimo strumento per l’applicazione di questi blush, poiché hanno bisogno di essere scaldati leggermente con i polpastrelli. Dopo averli stesi è bene sfumarli e diffonderli sulle guance, per questa operazione ci può essere d’aiuto un pennello con setole mediamente fitte come l’Hamsterbuki.
Per un effetto ancora più sfumato e trasparente, quindi appena accennato, si può optare per un pennello ampio.

A prova di pelle secca? avendo una pelle arida, soprattutto sulle guance, ho sempre timore nell’applicare prodotti in quella zona. I Blush Garden non sono asciutti, non sfarinano una volta applicati (chi ha la pelle secchissima sa di cosa parlo)
e per questo non mi evidenziano le pellicine. Certo è, che con uno scrub l’effetto è sempre migliore, ma questo vale per tutti i prodotti viso.

Altre piccole info: 4 ml di prodotto, pao di 12 mesi e prezzo di circa 10 euro (sicuramente ci sarà una promo
lancio come sempre).

Ci tengo a sottolineare che questa non è una recensione, infatti ho avuto poco tempo per provarli e per
parlare di tenuta ed effetto finale dopo molte ore. Sono considerazioni iniziali che saranno approfondite in seguito.

Blush Garden è vegano, privo di parabeni, petrolati e siliconi. Debutterà il 4 febbraio 2016 su nevecosmetics.it.
Siete pronte ad arrossire?

Alla prossima beauty recensione!

PS. Seguimi su Facebook. <3