Daily look: Oggi si cambia, ecco il mio primo cut crease!

Sono felice di scrivere questo post per due motivi. Il primo è che sono soddisfatta di come sono venute le foto, ed il secondo è che finalmente mi sono distaccata dal mio solito modo di creare i look ed ho sperimentato una cosa nuova e cioè il cut crease!

Infatti questa è la prima volta in assoluto che realizzo un cut crease, non perché non mi sia mai piaciuto, ma perché ero certa di non esserne in grado. Come credo saprete (lo so che siete preparatissime) il cut crease consiste nel mettere in risalto la piega naturale dell’occhio marcandola con un tratto netto e dal colore intenso. Bisogna avere una buona precisione per non rischiare di far mescolare il colore della piega con quello della palpebra. Devo dire che non mi dispiace come primo tentativo e penso sarà il primo di una lunga serie. Preparatevi!IMG_8399.JPG

 

 

IMG_8400.JPGRealizzandolo mi sono resa conto che è un’ottima soluzione per chi come me ha una palpebra poco spaziosa, poiché marcando la piega poco più sopra di quella naturale si crea un effetto di palpebra più grande. Per questo primo esperimento di cut crease mi sono affidata a degli ombretti colorati, molto luminosi e facilmente sfumabili. Sono entrambi in polvere libera di Neve cosmetics, e si tratta di Camden Town (blu scuro) e Geisha (lilla chiaro e luminoso) usati bagnati.

Cosa ho utilizzato?

IMG_8401.JPG

 

Base per ombretto:
Paint pot di Mac nella colorazione Soft ochre, su tutta la palpebra mobile e fissa per uniformarne il colore.

Ombretti:
Blu scuro di Neve cosmetics (Camden Town) applicato appena sopra la piega naturale con un pennello obliquo, per tracciare una linea precisa e netta. Sfumato al di sopra di essa con il Teal blending, un pennello ampio, dello stesso brand. Applico lo stesso colore al di sotto dell’occhio e sfumo molto bene.
Lilla chiaro e luminoso di Neve cosmetics (Geisha) sulla palpebra mobile, restando entro la piega. Applicato anche nell’angolo interno e nella parte inferiore sfumato con il blu.
Bianco avorio opaco di Nabla cosmetics (Antique white) sotto l’arcata.

Eyeliner e matite:
Matita nera di Layla cosmetics nella rima interna e leggermente sfumata nella parte inferiore con l’ombretto blu.
Eyeliner nero opaco di Essence applicato con un pennello fine per dipingere.

Mascara: Lash Princess di Essence.

Se volte sbirciare gli altri makeup che ho realizzato cliccate qui.

Cosa dite? Vi piace? Io sono abbastanza soddisfatta per essere la prima volta. Fatemi sapere se realizzate anche voi il cut crease e che colori utilizzate. Un bacio bellezze.

Ps: Volevo chiedervi un favore, potreste condividere l’articolo sui vari social con i bottoncini che ci sono qui sotto? Ci tengo molto a questo makeup e mi piacerebbe fargli avere qualche attenzione in più, grazie a tutte!

Al prossimo Daily look!

PS. Seguimi su Bloglovin. <3