Tag: Top 5 lipsticks (+1) – Xmas edition

Manca pochissimo a Natale, e qual è il modo migliore per onorare il periodo? un bel tag natalizio, ovvio! Sono contenta di parteciparvi, sia perché si parla di rossetti, sia perché sono stata taggata dalla dolcissima Alessandra del blog Cassandraandbeauty, che saluto con affetto e ringrazio. Le domande a cui si deve rispondere sono 6, e in ognuna di queste si deve indicare un rossetto. Ci sono delle semplicissime regole che si devono rispettare per poter partecipare a questo graziosissimo tag:

Citare So FashionAxelle Miss Tinguette, cioè le ideatrici del tag.

Taggare almeno una vostra amica blogger

Ed ecco subito la carrellata dei rossetti che ho scelto.tag lipsticks xmas edition 1
Adesso vediamo i nomi, i marchi e a quali categorie ho deciso di assegnarli.

Il rossetto della vigilia (Ruby woo/Mac):

Non sono ancora sicura di quale rossetto indosserò la vigilia, e soprattutto se ne indosserò uno. Nel caso decidessi di truccare le labbra, la mia scelta ricadrà sicuramente sul Ruby woo di Mac. Di lui adoro il colore, ma sopra ogni cosa adoro il finish super asciutto ed opaco. Viva l’effetto velluto!

Il rossetto a prova di pranzo di Natale (Chianti/Wjcon):

Lo so che forse avrei bisogno di un rossetto a lunga tenuta, ma di solito su di me i rossetti non sopravvivono a mangiate simili ed in più questo Natale andrò al ristorante con la famiglia. Per questo ho deciso di portare con me qualcosa di rosso e facilmente applicabile. Come non potevo scegliere il matitone Chianti della Wjcon. Un rosso più scuro ed intenso del Ruby woo ma dal finish satin, per questo più lucido. Lo trovo davvero pratico e comodo per poter essere riapplicato.

Il rossetto da bacio sotto il vischio (Viola orchidea/Wjcon):

Non bacerò nessuno sotto il vischio, ma nel caso sarebbe potuto succedere avrei optato per un rossetto molto duraturo e soprattutto no transfer. A mia disposizione ho il rossetto liquido di Wjcon nel colore Viola orchidea, che adoro sia per il colore che per il finish matte. Una volta asciutto dura tantissime ore (come ho scritto nella recensione) e soprattutto non macchia pelle o vestiti.

Il rossetto da party inaspettato (Unlimited stylo 12/Kiko):

Per un party la mia risposta è il prugna/borgogna scuro. Senza dubbio è il colore che mi permette di creare dei look intensi, sexy e serali. In più questo che ho selezionato, e cioè il numero 12 degli Unlimited stylo di Kiko, è opaco ed io adoro questo finish. Fantastico con una linea di eyeliner, magari grafico, oppure con un makeup sul nero/prugna.

Il rossetto di capodanno (286/Kiko): 

Purtroppo questo è un rossetto che la Kiko non vende più o forse produce in altre vesti , non saprei, ma è il mio nude preferito. Non è il solito color correttore cancella labbra, che odio, ma è un rosato che sulle mie labbra scure vira leggermente al mattone. Detto così sembra bruttino, ma me lo vedo talmente bene che lo uso sempre. Perché lo propongo per capodanno? perché ho voglia di uno smokey nero super intenso, e l’accoppiata makeup nero e labbra nude rosate mi fa impazzire! devo ammettere però che è un look che non realizzo spesso, ma per capodanno si può fare un’accezione.

Bonus: Il rossetto da scartare sotto l’albero

SONY DSCNon ce n’è uno in particolare, ma mi piacerebbe scartare un bel rossetto Mac, oppure Illamasqua. Se proprio devo citarne uno, questo è Diva di Mac, lo desidero da molto ma non ho mai avuto la possibilità di prenderlo. L’unico modo per averlo è riceverlo in regalo, quindi speriamo che la persona giusta legga questo articolo!

Infine questi sono tutti i colori sul braccio, non sono bellissimi?tag lipsticks xmas edition 2Se avete voglia di rispondere, taggatemi nel vostro post oppure scrivete quali sono i vostri rossetti preferiti nei commenti. Sono troppo curiosa di saperlo!

La mia nominata è Rainbow beauty, che di solito propone dei rossetti spettacolari. Spero le faccia piacere partecipare.

Alla prossima beauty recensione!

PS. Seguimi su Bloglovin. <3