Essence Kajal Pencil e Long Lasting – Matite Occhi Low Cost

essence long lasting

essence long lasting eye pencil marrone verde acqua
Oggi vado a recensire due prodotti low cost di Essence. Si tratta della stessa tipologia di prodotto, cioè matite per occhi, che in realtà risultano molto diversi tra loro. La matita blu scura, come ci dice il nome, è la Essence kajal pencil. Ha quindi le caratteristiche tipiche di questo prodotto, mina morbida e facilmente sfumabile. Le altre due matite, una marrone cioccolato e l’altra verde acqua, sono le Long Lasting quindi a lunga durata e con la mina più dura rispetto alle altre. La matita kajal è in legno, mentre la long lasting è automatica (le automatiche sono le mie preferite). Queste matite sono disponibili entrambe in otto diverse colorazioni, tra le long lasting c’è un celeste cielo bellissimo che vorrei provare (la 17 tu-tu-tourquoise).

 

kajal pencil essence blu
Prezzo: le long lasting 1,99 euro mentre le kajal 1,49 euro.

Dove acquistarle: Negli stand Essence, all’interno delle Ovs, Coin oppure in alcune profumerie La gardenia.

Recensione d’uso: Inizio con le Long Lasting, le matite a lunga durata e resistenti all’acqua. Applico queste matite come eyeliner ( principalmente quella marrone), quando voglio un trucco soft e naturale. Con questo colore riesco a creare sia makeup da giorno sia makeup da sera, applicandola sotto l’occhio (con uno smokey eye sulla palpebra) e magari sfumandola con un ombretto dello stesso colore per intensificarla. Quella verde acqua la utilizzo principalmente per la parte inferiore dell’occhio, quando lascio la palpebra nude mi piace dare un tocco di colore con una matita di questo tipo. Purtroppo non riesco ad utilizzarle ne nella rima interna, perché non scrivono molto e ne come base. Trovo che abbiano una formulazione troppo secca per far si che l’ombretto messo sopra, si “aggrappi” ad esse.

Ora passiamo alla matita Essence Kajal pencil, che uso solamente come base su tutta la palpebra mobile, quando voglio utilizzare degli ombretti blu scuro. Non la utilizzo quindi nella rima interna e nemmeno sotto l’occhio.

swatches matite essence lasting e kajal
Risultati ed opinioni:
Parto sempre con le long lasting. Mi piacciono molto queste matite, durano tanto e sono resistenti all’acqua. Posso metterle tranquillamente sotto l’occhio, senza fissarle, non si squagliano senza andare quindi a macchiare la zona occhiaie. Purtroppo non scrivono un granché nella rima interna, quindi quando applico quella marrone, per intensificarla vado sempre a tamponare sopra un pochino di ombretto marrone matt.

La kajal non mi piace particolarmente, in quanto essendo molto morbida si squaglia subito. Mi ricordo di averla applicata nella parte inferiore dell’occhio e nella rima interna. Nella rima non scriveva molto e quella applicata nella parte inferiore, dopo meno di un’ora, era colata nella zona occhiaie ed aveva enfatizzato l’alone scuro sotto gli occhi. L’effetto era orrendo, sono stata costretta a struccare la zona. Quindi ho provato ad utilizzarla come base, e devo dire che mi trovo abbastanza bene, anche se la uso davvero raramente. Credo infatti che non comprerò altre colorazioni di queste matite, se non quella bianco matt.

Pro: per la long lasting il prezzo e la durata.

Contro: Entrambe non scrivono molto nella rima interna, la kajal si scioglie subito.

Le consiglio? Consiglio assolutamente le long lasting, costano poco e non hanno nulla da invidiare ad altre matite waterproof più costose. quindi se avete problemi di occhi lucidi come me, le long lasting sono perfette. Sconsiglio le matite essence Kajal Pencil, soprattutto a chi cerca delle matite da applicare nella rima interna o sotto l’occhio. Sono riciclabili come base colorata per l’ombretto in polvere.

Avete già provato alcune di questa matite Essence? fatemelo sapere con un commento qui sotto.

Alla prossima beauty recensione!

PS. Seguimi su Facebook. <3