KIKO Full Coverage correttore: Recensione e comparazione

correttore kiko full coverage

Kiko full coverageSi tratta del famoso correttore cremoso Kiko Full coverage, nella classica confezione nera che caratterizza il brand. Si dice che sia un valido sostituto dello studio finish di Mac.

Ecco, avendo entrambi, non mi trovo per nulla d’accordo, in quanto penso che siano due prodotti abbastanza diversi, e con scopi diversi. Ultimamente la Kiko ha aggiunto delle nuove colorazioni di questo correttore, ora infatti sono otto. Anche se alcune sono davvero molto scure. Lo acquistai molto tempo fa, nella colorazione 02, abbastanza chiara. Dopo averlo terminato decisi di provare la colorazione 03, che è leggermente più aranciata.

Prezzo: 7,50 euro per 2 ml ( spesso in offerta a 5,90).

Dove acquistarlo: Nei negozi fisici Kiko, oppure sul sito Kikocosmetics.

Descrizione sul sito del correttore Kiko Full coverage: Correttore cremoso a coprenza totale, specifico per i problemi legati alle imperfezioni cutanee. Ideale per minimizzare inestetismi di media e grave entità come macchie delle pelle, nèi, couperose e cicatrici.

Recensione d’uso: Ho comprato questo prodotto perché ero alla ricerca di un buon correttore per le mie occhiaie. Non avendo un budget elevatissimo, mi sono buttata su questo, che sembrava essere discreto. Ho provato molti metodi di applicazione prima di trovare quello che mi dava il risultato migliore. Inizialmente lo applicavo semplicemente con il polpastrello, essendo cremoso mi trovavo bene a sfumarlo in questo modo. Non contenta ho provato con un pennello morbido da sfumatura, l’effetto era orrendo. Mi rendeva lo sguardo pesante ed evidenziava la secchezza della pelle. Ho provato con una spugnetta, vi risparmio la descrizione del risultato! Ho continuato quindi ad applicarlo con il polpastrello per molto tempo, finché ho deciso di provare ad utilizzare un mini kabuki. Questo si adattava perfettamente alla grandezza del mio contorno occhi, e mi permetteva di applicarne poco per volta e di sfumarlo bene, senza dare un effetto pesante all’occhio. Fino ad ora, questo è il metodo con cui mi trovo meglio. Ovviamente dopo fisso sempre il correttore con una cipria fine e trasparente, stendendone prima uno strato abbondante e poco dopo togliendo l’eccesso con un pennello grande da cipria. Non ho molte imperfezioni sul viso, per esempio brufoletti evidenti, ma solo alcune macchie post brufolo poco pigmentate. Ho voluto però provarlo anche sul viso per cercare di correggerle. Mi sono trovata bene ad utilizzarlo per correggere o illuminare il bordo delle labbra, dopo l’applicazione del rossetto. Quello di correggere i piccoli errori fatti con il rossetto, è un trucchetto di cui non faccio mai a meno!

Kiko full coverage swatchRisultati ed opinioni: Sono ormai un paio di anni che utilizzo il correttore Kiko Full coverage, e mi sono trovata ad utilizzarlo proprio in tutti i modi. Quindi sono riuscita a farmi delle idee ben precise di come e dove applicarlo. Viene descritto come specifico per le imperfezioni, io lo preferisco di gran lunga per le occhiaie. La consistenza cremosa (e per nulla simile allo studio finish a mio parere) lo rende abbastanza idratante nella zona del contorno occhi. Purtroppo una cosa a cui devo fare molta attenzione, è la possibilità che si creino le malefiche pieghette sotto l’occhio, questo proprio per la sua consistenza molto cremosa. Si può ovviare all’inconveniente, prima di tutto fissando bene il prodotto con la cipria ma anche stando attenta ad applicare la giusta quantità di correttore. Infatti quando lo applicavo con il polpastrello, non mi rendevo conto della quantità che andavo a prelevare, provocando così accumuli di prodotto nelle pieghe. Definirei la coprenza, media sulle mie occhiaie, e su occhiaie non troppo pigmentate medio-alta. Per quanto riguarda la durata, è di circa 5-6 ore. Ovviamente mi riferisco al prodotto fissato con la cipria in quanto da solo non mi durerebbe un’ora.

Pro: idratante, coprenza media.

Contro: va nelle pieghe, se non viene fissato bene o se ne applica troppo.

Lo consiglio? il correttore Kiko Full coverage è sicuramente un buon prodotto , non costa molto soprattutto se in offerta. Per occhiaie di media intensità è ottimo secondo me.

La caccia al correttore perfetto per me è ancora aperta! voi quale utilizzate? fatemelo sapere con un commento qui sotto.

Alla prossima beauty recensione!

PS. Seguimi su Facebook. <3