Serì seta sul tuo viso: Trattamento delicato per la detersione del viso

foto trattamento serì

foto trattamento serìQualche mese fa ho avuto l’occasione di provare gratuitamente questo prodotto molto particolare, di cui sinceramente ignoravo l’esistenza. Si tratta di un metodo di detersione del viso diverso da quello che siamo solite effettuare sul nostro viso, infatti con il trattamento Serì si utilizzano dei bozzoli di seta che in modo molto delicato vanno a pulire e purificare la pelle.

Le proprietà della seta dovrebbero rendere la pelle luminosa e levigata, rimuovere l’eccesso di sebo e per questo prevenire la formazione dei punti neri ed eruzioni cutanee. Il trattamento Serì è assolutamente naturale, in quanti i bozzoli sono formati solamente da seta pura senza altri ingredienti o conservanti aggiunti.

Cosa contiene la confezione:
6 bozzoli di seta, adagiati singolarmente negli appositi scomparti;
1 foglietto contenente le istruzioni e consigli per l’uso.

Come si presentano i bozzoli di seta:
I bozzoli sono chiari e molto grezzi al tatto ed alla vista, presentano infatti delle increspature che durante il massaggio al visto svolgono anche una leggera azione esfoliante, utile per le pelli soggette a screpolature. Hanno una forma tonda ed allungata, e presentano un foro alla base per inserire le dita e poterli passare comodamente sulla pelle.
Sembrano abbastanza fragili, ma avendo utilizzato un bozzolo più volte posso dire che non si rompono o sfaldano. Sulle istruzioni comunque è consigliato non utilizzare il singolo bozzolo più di 3 volte (avendo cura ovviamente di lavarlo per bene con un detergente delicato ad ogni utilizzo).foto trattamento serìCome si utilizzano:
Prima di tutto lavare il viso con il proprio detergente abituale, successivamente immergere uno o più bozzoli in un contenitore (o tazzina) con acqua calda di rubinetto a circa 40/50° per 1 minuto, 3 per pelli particolarmente sensibili. Inserire il bozzolo sul dito ed iniziare a massaggiare il viso con movimenti circolari, soffermandosi sulle zone grasse e con maggior imperfezioni.
Dopodiché utilizzare l’acqua rimanete come una sorta di tonico, che andando a creare un film protettivo sulla pelle garantirà maggiore idratazione. Lasciare asciugare qualche istante all’aria. Lavare i bozzoli utilizzati con sapone neutro e lasciarli asciugare perfettamente prima di riporli.

Frequenza di utilizzo:
– Pelle normale o mista, effettuare il trattamento due volte a settimana;
– Pelle grassa, effettuare il trattamento quotidianamente.

Come agisce sulla pelle:
Durante il massaggio sulla pelle i bozzoli rilasciano una sostanza detta sericina, cioè una proteina della seta dalle spiccate proprietà idratanti  e protettive per la pelle.foto trattamento serìRisultati ed opinioni:
Avendo una pelle tendenzialmente secca con poche imperfezioni presenti su mento e naso, ho utilizzato Serì un paio di volte a settimana come indicato nelle istruzioni.
Il massaggio effettuato con i bozzoli è molto delicato, e si avverte sulla pelle una sensazione scivolosa sicuramente data dalla sostanza che viene rilasciata. Si avverte anche un odore particolare che non saprei definire, ma che scompare non appena il viso si asciuga. L’effetto finale è quello di una pelle morbida e liscia, infatti sento il viso molto levigato e assolutamente privo di pellicine (ne ho tantissime e sempre). Proprio per questo, se applico subito dopo il fondotinta l’effetto visivo è stupendo in quanto il prodotto si fonde benissimo senza mettere in evidenza alcuna screpolatura in quanto non sono proprio presenti.
Per quanto riguarda la pulizia il risultato è abbastanza blando, i miei punti neri (anche se pochi) sono rimasti lì.
Mi sento più soddisfatta per l’idratazione e la luminosità che dona al viso, al pari di una maschera apposita.

Il trattamento Serì ai bozzoli di seta è un prodotto Italiano della Fimo srl ed è venduto nelle farmacie nel formato che appare in foto, al prezzo di 11,90 euro.

Alla prossima beauty recensione!

PS. Seguimi su Bloglovin. <3