Nude Tude The Balm, palette ombretti

theBalm Nute Tude closedQuesta, la Nude tude The balm è una delle palette che preferisco in questo periodo, poiché contiene molti colori nude ma anche un viola prugna stupendo perfetto per l’autunno/inverno.

Mi ha subito stregata! packaging stupendo, ispirato agli anni 50 che ricorda molto la Benefit. I prezzi non sono economici, ma più contenuti rispetto a quest’ultima. La palette è in cartone plastificato, ed ha uno specchio al suo interno. È presente un pennellino doppio (di media qualità) che uso pochissimo, ma che puó essere utile per sfumare (con la parte angolata) una riga di eyeliner fatta con l’ombretto.
In giro sul web ho notato che c’è anche un’altra versione della Nude tude The balm, io ho quella con le pin up. Sono identiche, cambia solo il disegno e il nome di un ombretto che però come colore sembra uguale.

Qui ci sono alcuni makeup in cui ho utilizzato la palette Nude tude The balm:
trucco oro e marrone
trucco viola, nero e pesca

Prezzo: 28 euro circa.

Dove acquistarla: La palette Nude tude The balm si può acquistare Online su Asos cercando “nude tude”, oppure nelle profumerie “La gardenia”.

Recensione d’uso: Gli ombretti della Nude tude The balm, sono adattissimi per la stagione autunnale o invernale secondo me. La uso per creare smokey eyes scuri ed opachi col nero o con il marrone, oppure per trucchi nude e luminosi. Mi piace tantissimo applicare Sleek (marrone scuro opaco), Serious (nero opaco) e Sexy (prugna scuro opaco) anche come eyeliner, quando non voglio una linea troppo definita. Quelli più luminosi, come Stand-offish, sono stupendi tamponati sopra degli ombretti cremosi di un colore simile. Li rendono ancora più luminosi e li fissano alla perfezione.

the Balm nude tude openRisultati ed opinioni: Gli ombretti di questa palette sono tutti molto pigmentati, in particolare quelli matt che sono infatti i miei preferiti. Non sono polverosi e si sfumano benissimo, sia tra loro che con altri ombretti di marche diverse. La texture è molto fine, per questo quando li applico sulla palpebra non lasciano bruttissime chiazze di colore, oppure al contrario zone più chiare. Il colore rimane uniforme ed intenso per molte ore, ma ovviamente per me il primer rimane uno step fisso in ogni makeup! La qualità è ottima, inizialmente volevo paragonarli a quelli della Naked, ma diciamo che per pochissimo non sono come loro.

Pro: Pigmentazione, texture fine.

Contro: reperibilità.

La consiglio? Se siete amanti dei trucchi nude o degli smokey dai toni neutri, questa palette Nude tude The balm è davvero ottima. Meglio investire qualche soldo in questa che in tanti ombretti scadenti! Anche perché si possono ottenere tantissime combinazioni diverse.

Avete mai provato qualcosa della The balm? Aspetto i vostri commenti, un saluto a tutti. Ps. Iscrivetevi al sito!

Alla prossima beauty recensione!